Nokia, vendite in crescita e apertura ad Android?

Nonostante il 2012 sia stato un anno abbastanza nero per Nokia, si incomincia a vedere la luce in fondo al tunnel. Arrivano infatti le analisi sulle possibili vendite dello smartphone Nokia Lumia: gli analisti stimano vendite per 4.4 milioni di pezzi durante il Q4, stime ben superiori a quelle dei mesi scorsi. Il dato dunque sorride a Nokia, che secondo gli stessi analisti, avrebbe già venduto qualcosa come 14 milioni tra smartphone Asha e Lumia. Un dato così alto non si vedeva da svariati mesi, tanto che anche la Borsa sorride a Nokia: l’azienda finlandese ha visto crescere il valore delle proprie azioni del 17.6%, arrivando a 4.41 dollari. Ma la notizia più importante, riguarda alcune dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal CEO di Nokia, Stephen Elop. Infatti Elop, parlando al quotidiano El Pais, ha parlato del futuro di Nokia, che non è assolutamente vincolato a quello di Windows Phone. Secondo Elop infatti, Nokia potrebbe “aprire” al sistema operativo mobile Android di Google. Guardando al futuro, il CEO di Nokia vorrebbe aggredire le fasce low-cost degli smartphone: per farlo, una opzione molto interessante potrebbe essere puntare su Android ed HTML 5. Al momento si parla solo di ipotesi, ma è chiaro che anche Nokia potrebbe beneficiare del successo di Android, un po’ come è stato per Samsung.

Share