Microsoft tenta la carta mini tablet per il Surface?

Sta prendendo piede la moda dei tablet mini, dispositivi da 7″ pollici. E’ stata una delle idee che hanno avuto più successo lo scorso anno, già molte aziende hanno lanciato dispositivi di queste dimensioni, ma è chiaro che il vero e proprio boom a livello di attenzione mediatica è arrivato grazie all’iPad mini. In casa Microsoft la situazione non è delle migliori: le vendite del tablet Surface sono al di sotto delle aspettative, così come anche i dati di Windows 8 non sembrano soddisfare a pieno i dirigenti di Redmond. Così, secondo quanto letto sulle colonne del Wall Street Journal, l’azienda starebbe pensando ad una novità, da introdurre prima della fine dell’anno: un Surface mini. Si tratterebbe di un tablet dalle dimensioni ridotte, per l’appunto intorno ai 7″ pollici, che andrebbe a scontrarsi con dispositivi più “low cost” oppure col temibile iPad mini, che dopo un avvio un po’ a rilento ha preso quota all’interno del mercato dei tablet. Da Microsoft non arrivano conferme, ma pare che il tablet Surface mini potrebbe essere più indirizzato verso l’area gaming, magari con interazioni con la nuova Xbox 720, sfruttando il nuovo sistema operativo Windows 8 ovviamente. Le voci si sono moltiplicate nelle ultime ore, si attende solo la conferma ufficiale da parte di Microsoft.

 

Share