Videogiochi ed Hi-Tech, un’accoppiata in continua evoluzione

Il settore dell’hi-tech è divenuto ormai da tempo uno delle ragioni principali grazie al quale è cresciuta enormemente la popolarità dei videogame e dei giochi, sia tramite console, che applicazioni per gli smartphone o siti web specifici, come quelli dei casino online.

Recentemente negli Stati Uniti, Foxwoods ed MSM, due delle maggiori catene di casinò americane, stanno effettuando una sostituzione ingente di milioni di chips più moderne e all’avanguardia, dotate di numero di serie individuale ed una mini radio frequenza, al fine di migliorare le modalità di inventario ed incrementare l’efficacia della lotta alla falsificazione.

Anche i più importanti siti di casinò online si avvalgono sempre più delle innovazioni in campo tecnologico, grazie al lavoro di matematici, ingegneri, grafici e sviluppatori di software.

I nuovi giochi online sono sempre più simili a quelli arcade destinati alla console, ma allo stesso tempo è possibile vincere somme di denaro e combinare l’emozione di un’esperienza di gioco a 360 gradi tipica dei videogame più moderni con l’adrenalina che fino a poco tempo si poteva assaporare solo nei casinò fisici.

Anche poker e black jack stanno incorporando delle modalità di gioco multi-level con la possibilità di collezionare dei premi durante una partita, come accade solitamente nei videogiochi classici.

Il tutto viene infine arricchito dalle numerose promozioni e bonus delle slot online: basta ad esempio collegarsi e cliccare su Titan Bet per ottenere un incremento del proprio deposito fino al 100%, senza effettuare alcuna puntata.

Gran parte del merito di questa rivoluzione tecnologica è dovuto alla maggiore diffusione dei dispositivi mobili, smartphone e tablet, attraverso lo sviluppo di applicazioni apposite destinate al gioco online.

Per concludere, la tridimensionalità e l’interattività offerta dai giochi basati sul sistema Linux ha aggiunto un fattore in più di divertimento ed avvicinato i giocatori più giovani, rendendo il tutto più appetibile da un punto di vista grafico anche alle nuove generazioni.

Share