Sony Xperia J, smartphone Android di fascia medio bassa a 200 euro

Sony lancia sul mercato un nuovo smartphone che si indirizza da una clientela low cost, che ha voglia di acquistare uno smartphone senza troppi fronzoli: si tratta del Sony Xperia J. Uno smartphone di fascia medio bassa, acquistabile ad un prezzo di 200 euro, che permette di avvicinarsi al mondo Android senza grosse pretese. La piattaforma hardware dunque non è di alto livello, ma appena sufficiente: si tratta di un processore Qualcomm Snapdragon da 1 GHz, abbinato ad una RAM da 512 MB, con processore grafico Adreno 200. La memoria interna è di 4 GB, espandibile con scheda di memoria esterna microSD. Il display è da 4 pollici, con tecnologia LCD Bravia, touch capacitivo ed una risoluzione pari a 480 x 854 pixel. La dotazione ovviamente è piuttosto semplice e basilare: due fotocamere (una anteriore da 0.3 Mega Pixel ed una posteriore da 5 Mega Pixel, con sensore CMOS ed autofocus), connettività Wi-Fi 802.11 n, Bluetooth 2.1, aGPS, sensori (accelerometro, prossimità e magnetometro); è presente un ingresso Micro USB e un ingresso audio per jack da 3.5 mm. La batteria è da 1700 mAh, offre una autonomia simile a quella degli smarphone di fascia medio-bassa. Il nuovo Sony Xperia J è in vendita ad un prezzo di 200 euro, è dotato di sistema operativo Android 4.0.4.

Share