Smartwatch, scende in campo anche Microsoft?

Continuano le voci relative agli smartwatch, i nuovi orologi di ultima generazione. Il 2013 ed il 2014 saranno i due anni decisivi per questa nuova tecnologia: i primi dispositivi arriveranno nel secondo semestre del 2013, ma la vera e propria diffusione dovrebbe arrivare solo con l’arrivo del nuovo anno. Abbiamo già parlato delle idee di Apple, la prima azienda a lasciar trapelare indiscrezioni sull’uscita di uno smartwatch, ma nei mesi scorsi anche Google e Samsung hanno annunciato di voler puntare su questo nuovo dispositivo. Al grande “ballo” degli smartwatch parteciperà anche Microsoft: è questa la notizia degli ultimi giorni. L’azienda di Redmond infatti, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, ha intenzione di entrare a far parte di questo nuovo mercato. Microsoft non è nuova agli smartwatch: già nel 2004 lanciò SPOT, un progetto sviluppato con Fossil e Suunto. L’idea non ebbe grande successo: SPOT si interfacciava con via radio a Msn Direct o via cavo al computer, ma il progetto fu abbandonato pochi anni dopo, nel 2008. Adesso i tempi sembrano maturi per un grande lancio: il nuovo smartwatch potrà sfruttare la tecnologia Bluetooth e Wi-Fi, magari con una interfaccia ai dispositivi Windows Phone. Vedremo nelle prossime settimane se Microsoft confermerà questa indiscrezione.

Share