LG G Pro Lite, il phablet da 299 euro

L’azienda LG ha lanciato anche in Italia un nuovo phablet: si tratta del nuovissimo LG G Pro Lite, la versione “contenuta” del LG G Pro, dato che ha dimensioni inferiori ed un prezzo più accessibile. Un dispositivo interessante che potremo acquistare ad un prezzo che si aggira intorno ai 299 euro. Partiamo dalle misure: il phablet presenta un display da 5.5 pollici: ha una risoluzione qHD pari a 540 x 960 pixel, si poteva fare di più, considerando la densita di pixel pari a 200 dpi. L’hardware non di altisismo livello, come il fratello maggiore G Pro: processore Mediatek dual core A9 da 1 GHz, con 1 GB di RAM, mentre la memoria interna è da 8 GB, espandibile tramite scheda micro SD. Buono il comparto delle connettività, con Bluetooth 3.0, HSUPA 7.2 Mbps, Wi-Fi N ed NFC, mentre manca un’uscita video. La fotocamera principale è quella posteriore, da 8 Mega Pixel, con Flash LED, realizza video a 720 p. Uno dei pezzi forti di questo phablet è senza dubbio la batteria, che garantisce qualcosa in più della semplice giornata lavorativa. A livello di software, troviamo Android 4.1 Jelly Bean, una versione forse un po’ datata, con la personalizzazione firmata LG, che migliora la grafica ed adatta al meglio alcune particolari funzioni del phablet. Per quanto riguarda il prezzo, è ovviamente inferiore al modello G Pro: il phablet Lg G Pro Lite infatti costa 299 euro, ma è possibile trovarlo anche a meno, magari con qualche offerta su internet: il prezzo però pare leggermente eccessivo, se rapportato alle caratteristiche tecniche del phablet.

 

Share