Xbox 720, prime ipotesi di prezzo: costerà 449 euro?

Si continua a parlare della tanto attesa uscita della nuova console Microsoft, la Xbox 720. I rumors legati a questa nuova consolle sono davvero tanti, in questi ultimi giorni si è diffusa la voce di alcune caratteristiche particolari che avrà la Xbox 720. La console infatti richiederebbe una connessione ad internet obbligatoria, un fattore che in molti casi non sembra essere un problema (sarà dotata di modulo Wi-Fi), ma che potrebbe mettere in crisi alcuni utenti. Altra voce molto importante, è quella riguardante i giochi usati: probabilmente, i giochi usati non saranno compatibili con la Xbox 720. “Ho parlato con fonti vicine a Microsoft, d’altro canto, che insistono nel dire che la prossima Xbox non sarà compatibile con i giochi di seconda mano, richiederà permanentemente una connessione e bisognerà passare per Microsoft per fare qualunque cosa” spiega David Connolly, managing director di Xing Interactive. Molte forzature, forse troppe: gli utenti saranno contenti di queste indiscrezioni? Nel frattempo in Europa si pensa al possibile prezzo della nuova console Microsoft: le indiscrezioni parlano di un prezzo che sarà inferiore ai 500 dollari negli Stati Uniti, mentre per l’Europa si ipotizza un costo di 449 euro per la versione entry level. Un po’ in contrasto con le voci che volevano un prezzo più contenuto, anche per andare incontro alla crisi che potrebbe colpire anche il settore dei videogames.

Share