Microsoft presenta la nuova console Xbox One

Dopo tante settimane passate a discutere sulle possibili funzioni e caratteristiche tecniche della nuova Xbox, finalmente ci troviamo davanti la nuova console Microsoft. L’azienda di Redmond ha presentato ieri in un evento eccezionale la nuova Xbox One: partiamo dal nome, perchè per molti mesi si era pensato potesse chiamarsi Xbox 720, Microsoft stupisce tutti con Xbox One. Ma quello che più importa ai fans è l’aspetto tecnico della nuova Xbox: la console prevede infatti una CPU 8 Core, con 8 GB di memoria RAM e a un hard disk da 500 GB. Confermata l’indiscrezione sul lettore Blu-Ray, ovviamente presenti anche un modulo wireless 802.11n con WiFi Direct, connettività USB 3.0 e HDMI IN/Out. Migliorato anche il Kinect: adesso il sensoresarà da 1080P HD RGB, sarà in grado di riprendere in formato video a 30 FPS. Grazie al nuovo Kinect si potrà migliorare l’esperienza di gioco: infatti il nuovo Kinect potrà rilevare la forza d’impatto, la profondità nello spazio, il bilanciamento del corpo, un migliore orientamento e la rotazione degli arti. Il classico controller viene migliorato, con un pad direzionale più accurato. Ma sono tantissime le novità software della Xbox: la nuova Xbox One ci permetterà di dialogare per sfruttare alcune funzioni. Sarà possibile utilizzare Skype (con videochiamate di gruppo) e ci sarà la funzione Snap, che permetterà all’utente di avviare una seconda applicazione a bordo schermo. Pieno supporto anche agli smartphone, con l’app SmartGlass. Migliorati i server del servizio Xbox Live, che adesso potrà contare su oltre 300.000 server. Ci saranno ben 15 giochi in esclusiva per Xbox One, fra cui otto titoli inediti. Durante la presentazione sono stati mostrati alcuni trailer da Forza Motorsport 5, Quantum Brake, Call of Duty: Ghosts e altri titoli EA Sports. La nuova Xbox One dovrebbe uscire entro Natale, non c’è una data d’uscita ufficiale; non è stato ancora comunicato il prezzo ufficiale, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 euro.

Share