Microsoft, entro fine 2014 arriva una Xbox One economica?

In casa Microsoft si pensa a soluzioni nuove per potenziare il proprio mercato nel settore delle console next-gen. L’uscita della Xbox One ed il dualismo con Sony Play Station 4 ha fatto si che fra le due aziende ci sia in atto, ancora una volta, una battaglia all’ultima innovazione. In settimana il vicepresidente della divisione Xbox, Marc Whitten, ha confermato che a breve uscirà il primo major update per Xbox One: gestione della chat, funzioni social, modifiche alla dashboard e sopratutto la risoluzione dei bug segnalati dagli utenti. “I feedback che abbiamo raccolto sono molto utili. Alcune delle funzionalità social sono nascoste oppure difficili da utilizzare se confrontate con quelle di Xbox 360. Per questo motivo rilasceremo un aggiornamento destinato a risolvere la situazione” spiega Whitten. Intanto sono usciti dei rumors piuttosto particolari su Xbox One: a Redmond, nel quartier generale di Microsoft, si pensa ad una Xbox One economica. Una Xbox One modificata, con una scocca bianca – per differenziarla da quella attualmente in commercio – con disco fisso da 1 TB, adattatore Bluetooth e senza il lettore ottico, fattore che fa scendere il prezzo. In molti infatti hanno lamentato un prezzo troppo alto per Xbox One: questa potrebbe essere la giusta occasione per acquistare la nuova console Microsoft, anche se con alcune piccole differenze rispetto all’originale. Contemporaneamente a questa nuova uscita, Microsoft potrebbe ribassare il prezzo attuale dell’Xbox One, oggi 499 euro, portandolo al livello della Play Station 4.

Share