Nokia, prende corpo l’idea di un tablet con Windows RT?

Dopo aver perso lo scettro del mercato della telefonia, l’azienda finlandese Nokia si tuffa in un nuovo ed interessante progetto, da sviluppatoer in collaborazione con Microsoft. Nokia starebbe pensando di produrre un tablet: i rumors in merito sono in giro da alcune settimane, ma adesso sembrano davvero concreti. Si tratterebbe di un tablet da 10″ pollici, con risoluzione pari a 1366 x 768 pixel, con un processore dual core. Ad impreziosire il prodotto, il sistema operativo Windows RT, ossia la versione per tablet del più recente Windows 8 di Microsoft. A rendere unico questo tablet, ci sarebbe un particolare chassis: si tratta di uno chassis che integra una tastiera, oltre ad una batteria supplementare. Due funzionalità molto utili, che potrebbero permettere di utilizzare il tablet quasi come un pc, con la doppia batteria che aumenterebbe l’autonomia in assenza di ricarica della batteria principale. L’assenza di Nokia al CES di Las Vegas, potrebbe essere strategica: l’azienda finlandese sta puntando forte sul Mobile World Congress di Barcellona, a fine febbraio, dove potrebbe già presentare il nuovo tablet, per poi lanciarlo a metà primavera. Fra le altre indiscrezioni su questo tablet, sembra che il dispositivo sia dotato di modulo telefonico, utile per l’accesso ad internet tramite connessione dati, inoltre saranno presenti una porta USB ed una HDMI, più due porte USB supplementari, collocate nella cover. Per informazioni più certe, bisognerà attendere le prossime settimane, quando si avvicinerà sempre di più il Mobile World Congress di Barcellona.

Share